24h su 24h…È dura…ma ce la faremo!

Casa Viola e Casa Humanitas la loro esperienza di quarantena.

8 ragazzi con diverse disabilità stanno affrontando questa quarantena, già da un mese, in casa humanitas, di proprietà della Fondazione di Partecipazione Ora con Noi, gestita del personale della Cooperativa il Girasole ed il contributo, fondamentale, dei volontari dell’associazione CUI i ragazzi del sole.
«È una convivenza difficile, ci manca uscire per andare ai nostri centri ed per andare al lavoro. Vorremmo abbracciare i nostri cari e tutti i nostri amici.
Siamo preoccupati per questo virus, ma sappiamo che stare a casa aiuterà a sconfiggere il virus». All’interno della struttura, sono state organizzate molte attività in modo da far passare nel migliore modo possibile il tempo, in maniera attiva e stimolante. «È bello stare insieme agli amici di Casa Viola, siamo molto contenti di ospitarli. Ci divertiamo a fare le attività insieme, è bello collaborare. Mi fa ricordare i momenti delle attività dei centri. Mi sento meno solo».
«Non vediamo l’ora di uscire a fare lunghe passeggiate ed abbracciare tutti». Non molliamo! A tutti coloro che stanno a casa e, soprattutto, per chi è in prima linea diciamo: «FORZA! Speriamo che finisca tutto presto. NE USCIREMO TUTTI INSIEME! »