L’assistenza ai disabili non può fermarsi!

A Scandicci, la solidarietà e il sostegno alla disabilità non si fermano!

In un’intervista pubblicata sulla Nazione di qualche giorno fa, la presidente del Cui, Patrizia Frilli, racconta di come la Fondazione Ora con Noi abbia “reagito” di fronte a questa emergenza Coronavirus, emergenza che obbliga ciascuno di noi a restare a casa, a fermarsi, per impedire la diffusione di un male cosi piccolo quanto crudele.

“Nel momento dell’emergenza – dice la  vicepresidente  – ci siamo interrogati su come poter continuare la nostra attività, tenere fede al nostro impegno, garantendo comunque la sicurezza. Il tema sì poneva sicuramente con il fermo di Casa Viola, la struttura che il Cui gestisce da tempo e che sta dando risposta a tre utenti disabili residenziali e ad alcuni utenti che turnano di settimana in settimana.

Grazie alla fondazione ‘Ora con Noi’ – ha aggiunto Patrizia Frilli – abbiamo potuto concentrare i nostri sforzi su Casa Humanitas, il centro che si trova a Badia a Settimo, dove abbiamo creato uno spazio di accoglienza per i cinque disabili già residenti nella struttura ed i tre utenti di casa viola: si tratta di persone disabili cognitivi di livello medio grave. In totale sono quindi otto gli assistiti accolti in questi grandi spazi, seguiti da operatori della Coop Il Girasole che fortunatamente hanno anche la possibilità di prendere aria nella grande terrazza al piano superiore della struttura!”.

In questo periodo complicato per tutti noi, la situazione di ragazzi disabili, costretti a non spostarsi per le solite attività programmate per tutti i giorni, diventa ancora più importante e difficile. Noi continueremo ad impegnarci a sostenere la disabilità, in tutte le sue forme, ma abbiamo bisogno della solidarietà di tutti per le tante spesse che stiamo affrontando.

Coordinate bancarie e PayPal

Servono 600.000 euro per ristrutturare i locali destinati alla nostra comunità alloggio a Badia a Settimo. Per riuscirci abbiamo bisogno di coinvolgere tutto il territorio, dalle aziende ai semplici cittadini. Dai anche tu un contributo in denaro oppure impegnati a promuovere e organizzare eventi e raccolte fondi a favore dell’iniziativa:

IBAN: IT96 I 08673 38080 023000232599

Oppure puoi fare una donazione con la carta di credito: