Disabilità e decreto Cura Italia: attivato un numero telefonico per chiedere info

Attivato dall’ANMIC, il nuovo servizio informativo telefonico potrà essere usato dalle persone con disabilità per avere maggiori informazioni su disposizioni contenute nei vari decreti relativi alle misure di contrasto al COVID-19, nello specifico relativamente ai permessi ex L. 104/92, ai congedi, all’assistenza domiciliare, alle commissioni di invalidità

Con la pubblicazione del Decreto “Cura Italia” e le relative misure introdotte a sostegno delle famiglie, moltissime sono le domande che le persone con disabilità si trovano ad avere rispetto, ad esempio, all’aumento dei permessi da legge 104 e alle altre iniziative riservate a loro.

Per questo motivo ci sembra particolarmente utile segnalare il nuovo servizio telefonico attivato dall’ANMIC: le persone con disabilità potranno chiamare un numero telefonico per ricevere risposte circa le disposizioni contenute nei vari decreti relativi alle misure di contrasto al COVID-19, nello specifico relativamente ai permessi ex L. 104/92, ai congedi, all’assistenza domiciliare, alle commissioni di invalidità, alla proroga di documenti di identità e patenti di guida e ogni possibile criticità che riguardi i temi dell’invalidità civile in questo particolare momento di emergenza.

Il numero è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12, e nei giorni di martedì e giovedì anche dalle ore 15 alle ore 17. Il numero da chiamare è il 347.9494981 

Chiamando il numero 347.9494981, i cittadini potranno anche ottenere eventuali chiarimenti di interesse generale da personale esperto ed accedere al servizio “L’Esperto Risponde, la rubrica quotidiana di Radio Anmic 24”, con la possibilità di evidenziare urgenti problematiche sull’emergenza Covid-19.

“Stiamo lavorando con il massimo impegno – afferma il Presidente Pagano presentando il servizio – per stare concretamente vicino ai cittadini con disabilità e alle loro famiglie.”

http://open.toscana.it/web/toscana-accessibile/-/disabilita-e-decreto-cura-italia-attivato-un-numero-telefonico-per-chiedere-info