Incontri di sensibilizzazione per disabili: cosa accadrà quando io non ci sarò più?

disabilita

“Cosa accadrà quando io non ci sarò più?” è il tema dei due incontri che si terranno, il 6 novembre, alle 21.00, a Pontedera (centro Poliedro) e a Capannoli, il 13 novembre, sempre alle 21.00, al Teatro Comunale in Piazza del Popolo. Molti genitori e familiari di persone disabili sono preoccupati e angosciati dalla consapevolezza che un giorno, anche se remoto, dovranno lasciare i loro cari. Il dubbio è: una volta rimasti senza la propria famiglia riusciranno questi a badare a se stessi? Continueranno ad avere cure e una vita dignitosa? I servizi sociali e socio sanitari, i Comuni e l’Azienda USL sentono fortemente la responsabilità di contribuire a attenuare il senso di angoscia di queste famiglie, principalmente aiutandole ad elaborare risposte organizzative e proposte concrete per la realizzazione di interventi che riguardino il tema “dopo di noi”, che va però affrontato “durante” la presenza dei genitori. Tutti i genitori e familiari di persone disabili, giovani, adulte e anziane, tutte le associazioni di volontariato del territorio e tutti i cittadini sensibili sono invitati a partecipare almeno ad una delle due iniziative, scegliendo quella che preferiscono, per affrontare il tema in questione con gli operatori sociali e sanitari che lavorano in questo settore, con sindaci e assessori dei comuni della Valdera e con il direttore generale della ASL 5.

Fonte: Azienda Usl 5 Pisa

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2014/11/05/incontri-di-sensibilizzazione-per-disabili-cosa-accadra-quando-io-non-ci-saro-piu/
Copyright © gonews.it

Menu Title